Cantù avanti in Eurocup E  può ritrovare  Trinchieri

Cantù avanti in Eurocup
E può ritrovare Trinchieri

La fase cosiddetta delle “Last32” di Eurocup sarà popolata da otto gironi di quattro squadre ciascuno.Non si procederà ad alcun sorteggio perché le “griglie” sono già state delineate sin dall’inizio della manifestazione.

Alle “Last32” accedono le prime quattro classificate di ciascuno dei sei gruppi di regular season nonché le otto formazioni retrocesse dall’Eurolega (le ultime due dei quattro gironi).

Diamo un’occhiata a quella che potrebbe essere la composizione dei nuovi gironi con Cantù.

Nel caso la Foxtown chiudesse seconda finirebbe in un raggruppamento con la sesta del girone C di Eurolega (i tedeschi del Bayern Monaco oppure i polacchi del Turow Zgorzelec), con i lituani del Lietuvos Rytas Vilnius e con la quarta del gruppo C, posizione contesa da almeno tre squadre.

Nel caso di terzo posto, i biancoblù si ritroverebbero con la quinta del girone C di Eurolega (i tedeschi del Bayern Monaco oppure i polacchi del Turow Zgorzelec), con i tedeschi del Brose Bamberg allenati da Andrea Trinchieri e con una tra Olimpia Lubiana (Slovenia) e San Pietroburgo (Russia).

Infine, dovesse chiudere al 4° posto, Cantù affiancherebbe la sesta del girone B di Eurolega (i francesi del Limoges o i croati del Cedevita Zagabria), una tra Khimki Mosca (Russia) e Besiktas Istanbul (Turchia) e una tra Pinar Karsiyaka Smirne (Turchia) e Paok Salonicco (Grecia).


© RIPRODUZIONE RISERVATA