Cantù centra i playoff  Sabato subito con Milano
La gioia di Cantù (Foto by Andrea Butti)

Cantù centra i playoff

Sabato subito con Milano

Qualificata da settima incontra la seconda. La serie, al meglio delle cinque partite, inizierà sabato al Forum di Assago

Cantù batte Brindisi 98-85, entra da settima nei playoff e nei quarti di finale sfiderà Milano nel derby. La serie, al meglio delle cinque partite, inizierà sabato al Forum di Assago.

Illusorio l’8-2 dopo un paio di minuti perché Brindisi piazza un 3-13 nei 3’ successivi e va 11-15. Iannuzzi realizza 10 punti in 9’ e gli ospiti vanno sul 18-24. Alla prima sirena è 23-28, con i pugliesi ad aver tirato 12/16 su azione...

La difesa per i canturini resta un optional e così l’Happy Casa guadagna il 30-38 al 13’. Brindisi resta davanti, ma la Red October sul finale di tempo recupera e impatta sul 47. All’intervallo lungo è 50-50, con 13 punti di Thomas e 11 di Burns.

Nel terzo periodo, è Cantù a mettere il naso avanti con più continuità: 59-58 al 23’, 64-60 al 25’, 70-65 a 45”, prima che la sirena immortali sul tabellone il 70-67. Con 19 punti di Thomas e 21 dello Smith brindisino (gravato però di 4 falli).

Di nuovo parità a 7’50” (72-72) e ancora a 3’20” il match è in bilico (85-82). Poi in un amen, la Red October piazza un parziale di 11-0 per il 96-82 e chiude definitivamente i conti. Finisce 98-85. con 22 di Thomas, 21 di Culpepper, 19 di Burns e 17 di Jaime Smith.


© RIPRODUZIONE RISERVATA