Cantù choc: sono otto positivi Salta Trieste (e forse Cremona)
Jaime Smith non è più tra i positivi, ma per Cantù è lo stesso choc (Foto by Butti)

Cantù choc: sono otto positivi
Salta Trieste (e forse Cremona)

Un’autentica mazzata, in serata il bollettino del laboratorio. Può sorridere Smith, tornato negativo

Un’autentica mazzata, per non dire uno choc. Sono otto i componenti del cosiddetto “gruppo squadra” positivi al coronavirus della Pallacanestro Cantù dopo l’ultimo giro di tamponi. A confermare che qualcosa non quadrasse, al di là dei sintomi avuti dagli atleti negli ultimi giorni, anche il fatto che tardasse ad arrivare, pure ieri, il referto del laboratorio.

Un po’ quel che accadde sabato scorso, quando a Smith - il primo a essere fermato e ad aver perso due partite di campionato, ma ora finalmente negativo e arruolabile - si aggiunsero ufficialmente Bayehe e La Torre.

A questo punto la partita di sabato a Desio con Trieste non si giocherà. Ma a forte dubbio diventa pure la gara successiva con Cremona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA