Cantù ci ha preso gusto  Segna ancora più di 100 punti
Il lungo della Red October, Ike Udanoh (per lui 30 punti), affonda la schiacciata a due mani (Foto by foto Walter Gorini)

Cantù ci ha preso gusto

Segna ancora più di 100 punti

Dopo i 113 rifilati al Lugano, la Red October ne realizza 111 contro un’altra squadra svizzera (il Sam Massagno) nella seconda amichevole a Chiavenna .

Finisce 111-87, ma il risultato largo non tragga in inganno. Massagno è stata in partita a lungo, almeno fino all’ultimo quarto, nella seconda amichevole, al termine del ritiro a Chiavenna della Red October Cantù.

Canturini che devono rinunciare all’apporto di Blakes, uscito dolorante a una caviglia dalla precedente sfida con Lugano. Assenza precauzionale. Tornerà ad allenarsi da domani, dopo il riposo concesso a Pashutin a tutti i giocatori al termine dell’intenso ritiro.

Cantù: Mitchell 20, Calhoun 16, Ronchetti, Massenzana n.e., Parrillo 2, Davis 23, Tassone, Pappalardo, Quaglia, Udanoh 30, Baparapè, Tavernari 20. All. Pashutin.

Massagno: Maragkidis, Martino n.e., Miljanic 26, Magnani 7, Aw 23, Strelow 3, Masli, Huttenmoser 3, Gruninger 7, Moore 18. All. Gubitosa.

Il racconto della partita sulla Provincia di domenica 2 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA