Cantù, dopo Forst sarà Mia Fatto l’accordo con Marson
Davide Marson (Foto by Butti / Pozzoni)

Cantù, dopo Forst sarà Mia
Fatto l’accordo con Marson

Abbinamento per cinque partite e una serie di eventi in concomitanza con il Salone del Mobile di aprile

La presidente Irina Gerasimenko, nell’augurare Buon Natale alla festa del Caimi, se l’è lasciato scappare. «Quello di Forst è solo l’inizio. Il prossimo abbinamento riguarderà un ex socio, ma non posso svelare il nome, e sarà in occasione dell Salone del Mobile».

Non è stato, però, per nulla difficile individuare il soggetto, anche tenuto conto delle attività dei fuoriusciti.

Una vetrina importante

E, allora, in concomitanza con l’importante vetrina internazionale, ecco profilarsi un nuovo sponsor: la Mia di Davide Marson, azienda leader nel campo delle forniture di legno per design e non solo.

All’imprenditore canturino si è arrivati dopo un intreccio di pubbliche relazioni. Orchestrate contemporaneamente e su più fronti. Congiuntura astrale ha voluto che il piacere e l’attaccamento di Marson abbiano fatto la differenza.

Sponsorizzazione per cinque partite e una serie di eventi dentro e fuori Salone (dal 4 e 9 aprile) nella bozza di accordo


© RIPRODUZIONE RISERVATA