Domenica 15 Settembre 2013

Cantù, ecco il primo scivolone

Ko con Verona in finale a Trento

Adrian Uter, miglior realizzatore canturino a Trento

Prima sconfitta in precampionato per la Pallacanestro Cantù che questa sera si è arresa a lla Tezenis Verona nella finale del memorial Brusinelli a Trento.

Gli scaligeri (Legadue) si sono imposti con il punteggio di 84-72 sfruttando l’eccezionale performance di Taylor, autore di 31 punti. L’ex biancoblù Jerry Smith, ora playmaker di Verona, ha contribuito con 16 punti e 5 assist.

Tra le fila della squadra di coach Pino Sacripanti da segnalare i 18 punti messi a referto dal centro giamaicano Uter che la sera precedente in semifinale ne aveva siglati 20 contro Trento.

Questo il tabellino dei canturini: Abass 4, Uter 18, Leunen 9, Jenkins 10, Gentile 12, Bloise 2, Jones 8, Chiacig 9, Rullo, Di Giuliomaria, Cesana, Nwohuocha. All. Sacripanti.

© riproduzione riservata