Cantù maltrattata in finale Il “Lombardia” è di Varese
Una penetrazione di Gerry Blakes (Foto by foto Andrea Butti)

Cantù maltrattata in finale
Il “Lombardia” è di Varese

Red October nettamente sconfitta (94-76) dall’Openjobmetis nel derby del PalaBancoDesio.

Va all’Openjobmetis Varese il Trofeo Lombardia: i varesini battono Cantù 94-76, con una superiorità che nella seconda parte di gara ha allargato gradatamente il divario con i brianzoli messi sotto in troppi aspetti del gioco, basti guardare al totale dei rimbalzi (pur considerando il forfait di Udanoh), degli assist e all’eccessivo ricorso da parte della formazione di Pashutin al tiro da tre, oltretutto con percentuali non esaltanti.

Una due giorni in chiaroscuro quindi per la squadra biancoblu che non è riuscita a ripetere la prova complessivamente brillante offerta sabato contro Cremona (ieri impostasi 93-70 su Trento nella finalina), magari anche per la non brillante serata di Mitchell - pure 1/7 ai liberi - condizionato probabilmente da una botta alla regione cervicale patita in semifinale.

CANTU’: Blakes 19 (5/7, 1/8), Calhoun 21 (5/6, 3/11), Mitchell 12 (4/6, 1/6), Tavernari 9 (3/7 da tre), Davis 7 (3/6, 0/1); Parrillo 6 (2/6 da tre), Tassone 2 (0/1), Quaglia (0/1); n.e. Baparapè, Pappalardo, Gerasimenko. Allen. Pashutin

© RIPRODUZIONE RISERVATA