Cantù, meglio diffidare di Pistoia  Ma la missione è capitalizzare
Perry Ellis parte in palleggio contro Zerini di Avellino per andare a concludere a canestro (Foto by foto Butti)

Cantù, meglio diffidare di Pistoia

Ma la missione è capitalizzare

Alle 20.45 (diretta Rai Sport) va in scena la sfida al PalaBancoDesio. La Red October vuol dare seguito al successo contro Avellino per lanciarsi definitivamente.

Dopo l’alternanza tra vittorie e sconfitte che ha contraddistinto pressoché interamente il girone d’andata della Pallacanestro Cantù che avrebbe poi lasciato spazio dapprima a tre successi consecutivi e successivamente ad altrettante battute d’arresto di fila, questa sera la Red October proverà a dar seguito all’affermazione colta nel turno precedente contro l’ex capolista Avellino.

Peraltro, strappare due vittorie nelle due gare interne che si propongono una dietro l’altra significherebbe non soltanto aver adempiuto abbondantemente al proprio dovere ma altresì scordarsi definitivamente di doversi occupare di qualsivoglia discorso inerente il capitolo salvezza per lanciare compiutamente la propria candidatura in prospettiva playoff.

La Sidigas, intanto, è stata piegata non più tardi della giornata precedente e ora per completare l’opera occorrerà mettere a tacere le velleità di Pistoia che farà capolino alle 20.45 al PalaBancoDesio (diretta Rai Sport) nell’ultimo posticipo domenicale (il turno si completerà infatti soltanto il 4 aprile con Reggio Emilia-Brescia) del turno numero 21 del campionato. Arbitrerà la terna Filippini-Baldini-Calbucci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA