Cantù, senti Paparelli  «Senza stop, da playoff»
sergio paparelli (Foto by Andrea Butti)

Cantù, senti Paparelli

«Senza stop, da playoff»

«Ci credevamo, ci speravamo ancora tanto. La conferma è che in corsa avevamo rinforzato la squadra con Purvis»

Sul giornale di oggi c’è una lunga intervista a Sergio Paparelli, presidente da una parte di Cantù Next, vice presidente della Pallacanestro Cantù. Una interessante prospettiva da dove riassumere la stagione appena (forzatamente) conclusa e dare un’occhiata al futuro di Cantù.

Quanto è orgoglioso della stagione della squadra?

Molto. All’inizio avevamo un po’ di titubanza nel credere a un roster di giovani e, tra l’altro anche dei rookie, e invece c’è stata un’amalgama formidabile fra loro e questo grazie a Daniele Della Fiori, il nostro general manager. Alla fine abbiamo chiuso decimi tra l’incredulità di tanti.

Senza lo stop forzato, come sarebbe andata?

Tutti noi speravamo ancora tanto di poter accedere ai playoff. La conferma è che in corsa avevamo rinforzato la squadra con Purvis. Peccato, poi, non averlo mai visto giocare in una partita.

Ma c’è anche molto altro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA