Cantù-Torino è top secret Pancotto: «Scrimmage utile»
La prima palla a due dell’incontro tra Cantù e Torino

Cantù-Torino è top secret
Pancotto: «Scrimmage utile»

Riguardo l’amichevole al “Caimi” a porte chiuse anche ai media, non sono stati forniti né il risultato né i tabellini.

Rigorosamente top secret l’esito dello scrimmage di oggi al “Caimi” di Vighizzolo tra la S.Bernardo e la Reale Mutua Torino (team di A2). Porte chiuse, anche ai media, e per decisione dei club, non sono stati comunicati neppure i parziali di ciascun quarto (quando poi il punteggio si riazzerava). Si riportano però voci di una brillante prestazione di Thomas e di un Kennedy efficace su entrambi i lati del campo. Non ha giocato Johnson, tenuto precauzionalmente a riposo a causa di una tendinite.

Cesare Pancotto, che ha così commentato il test contro i piemontesi: «Scrimmage utile per vedere quanti progressi abbiamo fatto e soprattutto per capire quanti ne dobbiamo ancora fare. Torino, con il suo agonismo e con la sua fisicità, ci ha permesso di allenarci molto bene e per questo rivolgo loro i miei complimenti. A livello sia individuale sia del gruppo, dobbiamo capire come superare alcune difficoltà ma questo è un percorso logico di una squadra che sta trovando tutti i suoi obiettivi. Dobbiamo diventare una formazione che sa correre e che sa aggredire l’avversario, questo è necessario per la tipologia di squadra che alleno, di cui sono molto molto contento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA