Cattaneo infortunato Perde i 100 e la staffetta
Il velocista comasco Federico Cattaneo

Cattaneo infortunato
Perde i 100 e la staffetta

Guai fisici per il comasco ai Giochi Mondiali Militari che sono in corso a Wuhan (Cina).

Mentre Anna Bongiorni (Carabinieri) e il giussanese Vladimir Aceti (Fiamme Gialle) sono approdati nella finale dei 100 (11”61) e 400 (46”86) ai Giochi Mondiali Militari di atletica leggera, che sono in corso a Wuhan (Cina), per il comasco Federico Cattaneo (Aeronautica) è sopraggiunto un inatteso quanto forzato stop.

A causa di un risentimento muscolare (problema del quale è spesso soggetto e resogli un 2019 abbastanza difficile), avvertito al termine della batteria dei 100, gli ha impedito di presentarsi ai blocchi nella seconda delle due semifinali. Aveva ottenuto la qualificazione superando il primo dei tre turni di serie con il 5° crono di 10”83 (vento -0,2 m/s).

Inoltre, non potendo schierare il ventiseienne velocista di Rovellasca, la squadra azzurra rinuncia alla staffetta 4x100 comprendente Davide Manenti, Andrew Hove (entrambi dell’Aeronautica) e Vladimir Aceti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA