C’è il regionale a Casate Vanno in pista 135 atlete
Tempo di pattinaggio giovanile a Casate

C’è il regionale a Casate
Vanno in pista 135 atlete

Dopo il debutto a Bergamo il campionato si conclude a Como con le categorie minori

Si conclude a Como, nel fine settimana, la prima prova di campionato regionale di pattinaggio artistico su ghiaccio: dopo il debutto bergamasco delle ragazze più grandi, è la volta delle categorie minori che, tra oggi e domani, affolleranno il palaghiaccio di Casate nell’arco delle due giornate.

Sono 135 le ragazze iscritte a questo impegno agonistico organizzato dall’Asga, società in gara con 15 atlete. In Fascia Interregionale Prenovice iscritte Alice Faverio, Giorgia Maegna, Lavinia Lucecchini e Viola Ludovica Conti (Asga), nell’Intermediate Novice Alice Elliston (Ggr), nel Basic Novice Anna Scordo (Ggr), Maia Martinelli, Elena Schiraldi, Matilde Rinella e Virginia Traviglia (Asga). Per la Fascia Nazionale al via tra le Prenovice Giulia Porro (Asga), tra le Basic Novice Giorgia Cavadini (Ggr), Anita Mapelli, Diletta Peduzzi, Vanessa Porta e Noemi Roda (Asga), nell’Intermediate Novice Arianna Galvano e Mirea Martinelli (Asga).

Tribune libere e accessibili a tutti, fino alla “nota” capienza di 99 unità, che comunque non viene mai raggiunta, essendoci un turnover tra il pubblico tra una gara e l’altra. «Siamo felici di poter ospitare questa gara a Como – ha detto Ivan Lodi, presidente dell’Asga - che permette alle atlete di casa di potersi esibire su una pista conosciuta e che consente anche a parenti e amici di poster assistere alle gare». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA