C’è Rolando, e la Tecnoteam diventa ambiziosa
Una ricezione di Elena Rolando con la maglia di Mondovì, dove ha giocato per quattro stagioni

C’è Rolando, e la Tecnoteam
diventa ambiziosa

Un altro grande colpo del presidente Crimella

«Non vedo l’ora di partire con voi». Se il buon giorno si vede dal mattino, l’entusiasmo con cui Elena Rolando si appresta ad affrontare la nuova stagione a bordo della Tecnoteam lascia sicuramente ben sperare.

Dopo l’arrivo ad Albese con Cassano di Facchinetti e Zanotto, ufficializzate nel corso delle ultime settimane, il nuovo colpo di mercato messo a segno dal presidente Graziano Crimella promette sicuramente bene, non fosse altro per l’esperienza tra B1 e A2 maturata dal 2014 a oggi dal seppur giovanissimo neo-libero di Albesevolley.

«Sono molto contenta», dice parlando al sito ufficiale della società. «Fin da subito il progetto mi è interessato, con obiettivo playoff. Poi si vedrà, in futuro. Sono affiancata da ragazze esperte come Facchinetti e Zanotto, giocatrici che – ne sono certa – mi daranno una grossa mano per imparare e crescere sia tecnicamente che di testa, in particolare su come gestire il campo e le partite».

Classe 1999, Rolando arriva dal Volley Pisogne, dove ha ben figurato in Serie B1. Nel suo recente passato ha un biennio in A2 al Mondovì Cuneo (2016-2018) e un biennio precedente, in B1, sempre con la medesima società piemontese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA