C’è una maestra di sci  per la Tecnoream Albese
sironi, nuovo opposto tecnoteam (Foto by Alberto Gaffuri)

C’è una maestra di sci

per la Tecnoream Albese

Il roster 2016-2017, ormai, è a buon punto. Tra i nuovi arrrivi, ecco anche l’opposto Giorgia Sironi, che da fine agosto si unirà alla famiglia

Il roster 2016-2017, ormai, è a buon punto. Tra i nuovi arrrivi, ecco anche l’opposto Giorgia Sironi, che da fine agosto si unirà alla famiglia Tecnoteam per la nuova avventura nel campionato nazionale B1 di pallavolo femminile. All’angrafe 21 anni, 185 centimetri d’altezza e «tanta voglia di crescere», Sironi arriva dalla Picco Lecco, dove quest’anno ha soltanto sfiorato la promozione dalla B2 alla B1. A inizio estate, però, la chiamata del presidente Graziano Crimella e la decisione di accasarsi ad Albese con Cassano. L’opposto brianzolo ha manifestato da subito un’esigenza particolare. Quella di «poter incastrare» la pallavolo con l’altra sua attività professionale: la maestra di sci. Una richiesta inusuale per un’atleta di questo livello, soprattutto in considerazione della probabilità di traumi connessa a questa seconda professione. «In settimana e il sabato mi alleno e mi dedico alla pallavolo. La domenica, o nelle mattinate settimanali, insegno ai Piani di Bobbio. Nel mezzo, c’è l’università. Ho una vita piuttosto impegnata, insomma. Mi devo organizzare bene, ma sono determinata a riuscirci».


© RIPRODUZIONE RISERVATA