Challenger di Como finito  La finale a De Schepper
De Schepper e Cecchinato con i ballboys del Challenger (Foto by lariosport lariosport)

Challenger di Como finito

La finale a De Schepper

Ieri la conclusone del Torneo di tennis di Villa Olmo con il successo un po’ a sorpresa del francese su Cecchinato

Sembrava dovesse finire in 28 minuti e invece si è rivelata una delle finali più lunghe e incerte in un decennio di torneo. Al Challenger Città di Como, il trofeo Intesa Sanpaolo sfugge ancora agli italiani e va oltralpe, nelle grandi mani del francese Kenny De Schepper.

Marco Cecchinato ha fatto di tutto per succedere a Simone Bolelli, vincitore nel 2006, primo e ultimo italiano: come lui è andato fino al terzo set (solo due volte era successo nelle precedenti finali), come lui ha dominato per lunghi tratti, eppure sulla lunga distanza ha dovuto cedere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA