Che sorpresa al Campo Coni C’è Trost che salta a Como
Alessia Trost con il presidente Giampaolo Riva

Che sorpresa al Campo Coni
C’è Trost che salta a Como

La campionessa dell’alto s’è allenata nella struttura cittadina

Una gradita sorpresa al campo Coni di Camerlata per il presidente del Comitato Fidal Como/Lecco, Giampaolo Riva.

Ad allenarsi, come un atleta qualsiasi, niente meno che Alessia Trost. Si proprio lei la numero uno in Italia nell’alto, in predicato di essere protagonista alle prossime Olimpiadi a Tokyo. Per inquadrare meglio il personaggio basti ricordare la medaglia di bronzo mondiale indoor nel 2018, i titoli mondiali Juniores e Allieve, quello continentale Under 23, oltre ai 6 titoli italiani assoluti e ai 15 giovanili.

Ma cosa ci faceva a Como? «Mi ha detto che ogni tanto viene per allenarsi in tranquillità, perché è un campo sereno, alternandosi con il Dordoni di Sesto San Giovanni dove, dall’ottobre scorso, è seguita da coach Roberto Vanzillotta -spiega il presidente Riva che l’ha subito bloccata per un selfie da immortalare in bacheca -.È una ragazza alla mano che ha voluto anche informarsi sulle nostre gare».

La friulana ha già fatto amicizia con alcuni atleti dell’Ag Comense che l’hanno incrociata al campo Coni e con il presidente nerostellato Patrizia Bollinetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA