Ciclismo, niente gare ad aprile Saltano anche Cantù e Albese
Sottosopra il calendario di ciclismo provinciale (Foto by Cusa)

Ciclismo, niente gare ad aprile
Saltano anche Cantù e Albese

La decisione a livello federale avrà inevitabili ripercussioni anche sul calendario comasco

Mondo del pedale fermo anche ad aprile. L’ha deciso la Federazione Ciclistica Italiana che, con una nota ufficiale, ha ufficializzato la sospensione di tutta l’attività in attesa che l’emergenza sanitaria in atto possa rientrare.

La stagione comasca, quella giovanile, si sarebbe dovuta aprire il 5 aprile, a Mariano Comense, con una gara dedicata alla categoria Allievi. Questo, ovviamente, sarà il primo appuntamento a saltare.

La settimana successiva, in calendario ci sarebbe stata l’immancabile corsa di Pasqua, a Cantù: anche il Trofeo Cassa rurale ed artigiana di Cantù – Coppa Città di Cantù, una sorta di classico del pedale gli Juniores, non andrà in scena domenica 12 aprile.

La prova avrebbe dovuto assegnare anche il titolo provinciale di categoria, che dunque sarà messo in palio più avanti. Nulla da fare anche per il Trofeo Bcc Brianza Laghi per gli Esordienti (1° e 2° Anno), che si sarebbe dovuto tenere domenica 19 aprile.

Non c’è possibilità alcuna, almeno per il momento, anche per la manifestazione giovanile più importante dell’anno, ossia il Campionato regionale Juniores, in programma il 26 aprile ad Albese con Cassano, con il Trofeo Beppino Dante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA