Ciclismo, sarà un giovedì di gare
Allievi ed Esordienti a Orsenigo

Festa della Repubblica sulla bici per i giovani comaschi

Ciclismo, sarà un giovedì di gare Allievi ed Esordienti a Orsenigo
Una partenza di una gara Allievi

Allievi ed Esordienti, 1° e 2° anno in prova unica con due classifiche, in corsa domani in provincia di Como. La giornata festiva del 2 giugno è stata sfruttata dal Comitato per un interessante e ricco programma agonistico a Orsenigo per due categorie.

Tutto il pedale giovanile comasco sarà concentrato sul doppio appuntamento in programma nella località alle porte di Como, dove il Gs Alzate Brianza proporrà l’ottava edizione del Trofeo Eldor.

La giornata si aprirà di buon mattino, con il ritrovo per i più giovani alle 6.30 in piazza del Filatoio e, alle 8.30, il vero e proprio via alle danze con partenza da via Berra.

Il percorso approntato per gli Esordienti si snoderà per un totale di 33,5 chilometri tra Orsenigo, Alserio e Anzano del Parco, con il ritorno al punto di partenza e avvio dei due giri grandi tra Orsenigo, Albavilla, Albese con Cassano, Albavilla, Orsenigo, Alserio, Anzano del Parco e, per finire, ancora Orsenigo.

Il tracciato messo a punto dagli organizzatori prevede anche un tratto sterrato di 400 metri. L’arrivo è fissato attorno alle 9.30.

Alle 10.45, sempre da via Berra, avrà inizio la prova riservata alla categoria Allievi. Per loro, 70 chilometri tondi tondi di sfida, con circuito tra Albavilla, Albese con cassano, Orsenigo, Alserio e Anzano del Parco, da ripetersi cinque volte consecutivamente. Anche questo secondo anello prevede uno sterrato di circa 400 metri. L’arrivo in paese è previsto attorno alle 12.30.

Ma il ciclismo nel territorio, domani, non si esaurirà con le prove di Orsenigo. Da Como a Lecco, a Costa Masnaga si terrà il Campionato regionale primi sprint organizzato dalla locale Uc Costamasnaga.

La gara, che sarà ospitata sulla pista in località Brenno, prevede due prove mattutine cronometrate su un percorso da 80 metri e partenza da fermo. Si tratterà di un misto tra abilità e velocità, con ostacoli nei primi 30 metri e, invece, i successivi 50 metri per spingere a tutta. In caso di salto di un ostacolo, la prova non sarà presa in considerazione.

Riservata ai Giovanissimi, la giornata non finirà qui, perché i migliori 18 tempi della mattina parteciperanno alle finali pomeridiane cronometrate sulla distanza di 250 metri.

L’inizio della giornata è previsto alle 9.30, con chiusura dei giochi attorno alle 18. Una lunga giornata in sella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}