Como 2000, che batosta  Retrocessa in serie B
CHIARA FERRARIO (Foto by Fabrizio Cusa)

Como 2000, che batosta

Retrocessa in serie B

Al centro sportivo Soprani di Ravenna, gremito da 300 persone con presenza lariana, la Como 2000 è stata battuta per 3-0 nello spareggio

Al centro sportivo Soprani di Ravenna, gremito da 300 persone con presenza lariana, la Como 2000 ha salutato ieri pomeriggio la serie A, retrocedendo in B. Resta in categoria la San Zaccaria che ha vinto 3-0 il play-out salvezza. In questa gara secca la squadra lariana ha disputato un primo tempo di contenimento. La formazione romagnola ha sbloccato lo 0-0 al 19’ con Casadio, servita da Pondini. In avvio di ripresa la formazione di casa è andata sul 2-0 col rigore trasformato da Principi; una concessione arbitrale generosa sulla quale la capitana Fusetti ha protestato invano. Fino alla mezz’ora si è poi vista una Como 2000 più combattiva e proiettata in attacco. In 4 occasioni avrebbe persino potuto paregggiare o ridurre il passivo: la deviazione sul palo di Tampieri su staffilata di Cambiaghi al 12’, le respinta dello stesso portiere su conclusioni di Ambrosetti e Fusetti ed ancora il palo colpito da Ferrario al 30’. Nel finale di partita un’uscita difettosa di Ventura ha facilitato la terza segnatura biancorossa, siglata da Barbaresi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA