Como ai supplementari  Sentenza del Tar oggi
ROBERTO FELLECA (Foto by Fabrizio Cusa)

Como ai supplementari

Sentenza del Tar oggi

Ieri il Tar del Lazio non ha deliberato su nessuna delle questioni sportive in calendario

L’attesa continua. Il verdetto sul ripescaggio del Como arriverà soltanto oggi, ieri il Tar del Lazio non ha deliberato su nessuna delle questioni sportive in calendario. Oltre al Como, quelle del Santarcangelo per la riammissione in C e quella dell’Avellino per la riammissione in B.

Difficile fare pronostici a questo punto, il ritardo nell’emissione della sentenza può essere dovuto al fatto che ieri le questioni da esaminare in calendario erano parecchie, non solo sportive. Con necessità di approfondire, evidentemente. Il che tutto sommato potrebbe essere un bene. Ma nessuno si fa ovviamente illusioni.

Nelle poche parole rilasciate ieri in serata dall’amministratore delegato Roberto Felleca trapelava una nota di ottimismo. Ma certamente più per sensazioni che per alcun tipo di certezza. «L’udienza stavolta, secondo gli avvocati, è andata comunque meglio delle precedenti, in cui la sensazione negativa era stata immediata. C’è stata più possibilità di spiegare le nostre ragioni, ma capisco che questo potrebbe non significare nulla. Aspettiamo con ansia il verdetto, senza alcuna illusione».

Vietato illudersi, certamente. Tanto vale attendere, perchè la questione resta comunque difficile. E tutti nel Como lo sanno benissimo, a cominciare dai tifosi. Che hanno comunque trascorso il pomeriggio chiedendo notizie e aggiornamenti, a cavallo tra negatività e speranze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA