Como al big match  senza la difesa titolare
L’arbitro Scarpa di Collegno mostra il cartellino rosso a Borghese: è il 30’ della ripresa (Foto by foto Cusa)

Como al big match

senza la difesa titolare

Borghese, Sbardella e Anelli squalificati salteranno lo scontro diretto di domenica con il Rezzato Out anche il mister Bianchini: per lui due giornate.

Contro il Rezzato senza la difesa titolare. E senza l’allenatore in panchina. I segni che ha lasciato la partita di Seregno sono pesanti, anche se previsti.

Per un turno resteranno fuori i due giocatori espulsi, Sbardella e Borghese, e con loro anche Anelli, che da diffidato è stato ammonito. Il provvedimento che forse sorprende di più sono le due giornate a mister Banchini.

«Sinceramente non me l’aspettavo», dice il tecnico. Che contesta quello che viene scritto nei suoi confronti nel comunicato del giudice, dove si parla di «espressione offensiva e irriguardosa nei confronti del direttore di gara».

Banchini sostiene invece che il motivo dell’allontanamento sia stato tutt’altro. «Sono uscito un po’ troppo dall’area tecnica per recuperare velocemente il pallone, sono stato mandato fuori per questo. E non ho pronunciato nessuna espressione offensiva, ne sono certo. In quel momento mi interessava velocizzare, perché si percepiva che avremmo potuto pareggiare. Tant’è vero che subito dopo è arrivato il gol di Gobbi». Una rete che il mister ha visto da fuori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA