Como bloccato sul pari  Lo condannano due errori
IOVINE (Foto by Fabrizio Cusa)

Como bloccato sul pari

Lo condannano due errori

Un autogol sfortunato e un errore che ha provocato l’espulsione di Agyakwa. Così il Cmo ha pareggiato 2-2 in casa con l’Olbia

COMO-OLBIA 2-2

Marcatori: Bovolon aut. al 15’, Terrani al 25’, Iovine al 39’, Ragatzu su rig. al 47’ pt.

COMO (4-4-2): Facchin; Toninelli (dal 9’ pt Bovolon), Agyakwa, Solini, Iovine; Terrani, H’Maidat (dal 35’ st Arrigoni), Bellemo, Gatto (dal 24’ st Ferrari); Gabrielloni, Rosseti (dal 1’ st Magrini). A disposizione: Zanotti, De Nuzzo, Celeghin, Cicconi, Crescenzi, Walker, Foulds, Dkidak. All. Banchini.

OLBIA (4-3-1-2): Tornaghi; Arboleda, Altare, Emerson, Cadili; Lella, Ladinetti, Pennington (dal 18’ st Occhioni); Giandonato (dal 32’ st Demarcus); Ragatzu (dal 38’ st Biancu), Udoh (dal 32’ st Cocco). A disposizione: Van Der Want, La Rosa, Dalla Bernardina, D’Agostino, Marigosu, Secci. All. Canzi.

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria.

NOTE - Espulso: Agyakwa al 44’ pt. Ammoniti: Bellemo, Ferrari. Angoli: 8-3.

48’ - Finisce così, 2-2. Il Como non riesce a inanellare la terza vittoria consecutiva. Lunedì posticipo alle 21, sempre al Sinigaglia, contro il Piacenza.

45’ - Tre minuti di recupero. Punizione contestata dal Como a favore dell’Olbia al limite dell’area. Tiro di Demarcu, Facchin devia in corner.

42’ - Como un po’ stanco.

38’ - Fallo di Ferrari, ammonito. Nell’Olbia esce Ragatzu, al suo posto Biancu.

35’ - E’ il momento di Arrigoni, che prende il posto di H’Maidat.

32’ - Doppio cambio nell’Olbia: escono Udoh e Giandonato, al loro posto Cocco e Demarcus.

28’ - Proteste comasche per una caduta in area di Gabrielloni.

25’ - Ferrari anticipato di un soffio da Emerson su un traversone da destra di Terrani.

24’ - Nel Como esce Gatto, al suo posto Ferrari.

21’ - H’Maidat recupera palla a centrocampo, lancia in profondità Gabrielloni, ma la difesa recupera.

18’ - Ripartenza Como, Gatto a sinistra supera l’avversario e cerca Gabrielloni in area, palla troppo alta per l’attaccante.

16’ - Ottima chiusura difensiva di Solini su un lancio da centrocampo.

12’ - Facchin respinge la conclusione di Udoh! Il risultato non cambia! Il portiere del Como si conferma pararigori: conclusione angolata e rasoterra, Facchin ci arriva distendendosi a destra.

11’ - Incredibile, un altro rigore evitabilissimo a favore dell’Olbia. Udoh stratto tra Bovolon e Solini cade.

7’ - Fallo tattico di Bellemo, ammonito per una trattenuta su Ragatzu.

6’ - La prima azione degna di nota è dell’Olbia: Udoh controlla bene in area, cerca uil rimorchio di Ladinetti, ma Solini sventa la minaccia.

1’ - Inizia il secondo tempo, c’è un cambio nel Como: fuori Rosseti, dentro Magrini. Subito un corner, il quinto, per il Como, fallo in attacco.

CRONACA SECONDO TEMPO

48’ - Il primo tempo si chiude con un tiro cross da sinistra di Iovine che esce di poco alla sinistra di Tornaghi. Risultato di 2-2, pesano i “regali” del Como, che dovrà affrontare la ripresa in dieci uomini dopo l’espulsione di Agyakwa.

47’ - GOL - Ragatzu pareggia dal dischetto, 2-2.

45’ - Tre minuti di recupero.

44’ - L’incertissimo Agyakwa stende platealmente in area Udoh, Rigore ed espulsione.

42’ - Colpo di testa di Altare, palla alta.

39’ - GOOOOOOOOOLLLL!!! - Como in vantaggio! Bella azione con H’Maidat che trova in area Gabrielloni, tocco preciso per Iovine che da pochi passi batte Tornaghi. Ribaltone Como, 2-1!

38’ - Preciso lancio di H’Maida a sinistra per Gatto che,

34’ - Buco nella difesa del Como: Uduh imbecca Ragatzu, rimedia Bovolon.

30’ - L’Olbia non demorde: palla lunga per Ragatzu che, dal limite, calcia in diagonale sbagliando di poco la conclusione. Palla sul fondo alla destra di Facchin.

25’ - GOOOOOOOOOLLLLLL!!! - Pareggio del Como! H’Maidat serve in profondità Gatto, dal fondo assist preciso a destra per Terrani che conclude a rete con un praciso tiro al volo: 1-1 al Sinigaglia!

23’ - Como in attacco: conclusione potente di Gatto, deviata da un difesn ore. Per poco, non si assiste a un altro autogol...

20’ - Ancora Olbia, con l’effervescente Ragatzu: converge da sinistra e calcia in porta, palla fuori di un paio di metri alla sinistra di Facchin.

17’ - Il Como si riporta in attacco e conquista il terzo corner. Infortunio per Pennington, cambio nell’Olbia: entra Occhioni.

15’ - GOL - Clamoroso autogol di Bovolon, per il vantaggio Olbia: traversone da destra di Giandonato, Bovolon a centro area colpisce maldestramente alle spalle di Facchin.

9’ - Toninelli, dopo lo scontro precedente, esce subito dal campo. Al suo posto Bovolon.

6’ - Ragatzu ci prova dal limite, pallone sul fondo alla destra di Facchin.

4’ - Ripartenza Olbia, su un cross da destra Pennington spinge Toninelli che frana in porta sbattendo contro il palo. Cure mediche, nulla di grave, almeno in apparenza.

2’ - Como subito pericolosissimo: apertura a detra per Terrani, passaggio rasoterra in area. La palla supera Tornaghi, ma non Emerson, che devia in corner anticipando Gabrielloni sulla linea di porta.

1’ - Inizia ora la partita! Como in nero, Olbia in bianco. Obiettivo terzo posto!

CRONACA PRIMO TEMPO

COMO - Buon pomeriggio dallo stadio Sinigaglia. Tra pochi minuti, comincerà la sfida tra Como e Olbia, per il recupero della 9a giornata. Banchini conferma il modulo, 4-4-2, con qualche novità: in difesa rientrano Toninelli e Agyakwa, in attacco tandem Gabrielloni-Rosseti. L’Olbia schiera quattro difensori, in attacco Ragatzu e Udoh, supportati da Giandonato.

Il Como affronta alle 15 l’Olbia nel recupero della 9a giornata di andata nel girone A di serie C. Dopo due vittorie consecutive, la squadra di Banchini cerca il terzo successo: rientra tra i disponibili Crescenzi, out Bertoncini e Bansal. Olbia in crisi, ma decisa a far risultato: la stella è Cocco (ex Pescara e Verona in B), due reti per il centrocampista offensivo Pennington. Arbitra Catanoso di Reggio Calabria, cronaca web di Como-Olbia su www.laprovinciadicomo.it.

SERIE C/A - Recuperi 9a giornata, ore 15

Programma - Como-Olbia 2-2, Giana-Piacenza 2-0, Juventus U23-Grosseto 2-0, Lucchese-Albinoleffe 4-5, Pergolettese-Pro Vercelli 1-2.

Classifica - Pro Vercelli 26; Renate 25; Carrarese 22; Lecco 21; Pro Sesto* e Como* 20; Juventus U23* 19; Albinoleffe e Pro Patria 18; Grosseto e Alessandria 17; Pontedera* 16; Novara* 14; Livorno e Giana 13; Pergolettese* 12; Olbia, Pistoiese e Piacenza** 9; Lucchese* 3. * Una partita in meno

Prossimo turno - Sabato 28/11: Pergolettese-Renate ore 15. Domenica 29/11: Olbia-Juventus U23 ore 12.30; Alessandria-Pro Vercelli, Giana-Carrarese. Novara-Albinoleffe, Pro Patria-Grosseto, Pro Sesto-Lecco ore 15; Livorno Pontedera, Pistoiese-Lucchese ore 17.30. Lunedì 30/11: Como-Piacenza ore 21 (diretta Rai Sport)

PROGRAMMA RECUPERI => Mercoledì 2/12: Pontedera-Lucchese ore 15. Giovedì 3/12: Pro Sesto-Como ore 15. Mercoledì 9/12: Piacenza-Novara, ore 15.

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA