Como, che peccato  Raggiunto nel finale

Como, che peccato

Raggiunto nel finale

Contro il Parma Inglese rimonta il gol di Gliozzi che prima si era fatto parare un rigore da Buffon

Un 1-1 che brucia un po’ per il Como che ha giocato meglio del Parma. Gliozzi, autore del gol del vantaggio in avvio di ripresa, nel primo tempo si era fatto parare un rigore da Gigi Buffon. Nel finale il pareggio beffa di inglese.

Rivivi la partita con la nostra diretta web

COMO-PARMA 1-1

Marcatori: Gliozzi al 7’, Inglese 40’ st.

COMO (4-4-2): Facchin; Vignali, Scaglia, Solini, Ioannou; Parigini (dal 30’ st Peli), Bellemo, Arrigoni, Chajia (dal 23’ pt Iovine); Gliozzi (dal 30’ st Gabrielloni), La Gumina. A disposizione: Bolchini, Zanotti, Toninelli, Bertoncini, Kabashi, H’Maidat, Bovolon, Luvumbo. All. Gattuso.

PARMA (4-3-1-2): Buffon; Balogh (dall’11’ st Osorio), Danilo, Cobbaut, Delprato; Sohm (dal 23’ st Correia), Schiattarella, Juric (dal 12’ st Brunetta); Vazquez; Tutino (dal 12’ st Inglese), Benedyczak. A disposizione: Turk, Colombi, Iacoponi, Busi, Traore, Bonny, Man. All. Iachini.

Arbitro: Massa di Imperia.

NOTE - Spettatori: 3.191, di cui 498 abbonati, incasso di 61.343 euro. Ammoniti: Parigini, Cobbaut, Balogh, Osorio, Inglese, Facchin. Angoli: 6-6.

49’ - Finisce la partita: 1-1 al Sinigaglia. Il Como torna in campo mercoledì a Cittadella alle 20.30.

46’ - Rischio!!!! Confusa azione in area comasca, Facchin si salva.

45’ - Quattro minuti di recupero.

40’ - GOL - Pareggio del Parma: perfetto cross da sinistra di Vazquez sul secondo palo, Inglese di testa batte Facchin.

38’ - Contropiede Como: La Gumine cerca un inserimento di Gabrielloni, ma aveva Iovine liberissimo a sinistra.

30’ - Doppio cambio nel Como: fuori Parigini e Gliozzi, dentro Peli e Gabrielloni.

28’ - Brivido! Da posizione defilata, Correia fa partire un tiro che sfiora di pochissimo la traversa.

25’ - Ci prova Iovine da fuori area, palla alta. Due corner consecutivi per il Como... palla allontanata.

23’ - Nel Parma esce Sohm, al suo posto Correia.

19’ - Ancora La Gumina: tenta la conclusion in diaginale, palla alta.

18’ - I dati sugli spettatori: 3.191, di cui 498 abbonati, incasso di 61.343 euro

15’ - Il Como sfiora il bis: Iovine in contropiede lancia La Gumina, il suo diagonale è deviato in corner. Dal corner, girata di Scaglia, Buffon si salva in due tempi.

12’ - Fuori anche Tutino e Juric, dentro Inglese e Brunetta.

11’ - Osorio prende il posto di Balogh.

7’ - GOOOOOOOOOLLLLL!!! - Como in vantaggio, gol di Gliozzi! Palla da sinistra di Parigini, l’attaccante si libera di Cobbout e batte Buffon da pochi passi.

6’ - Ci prova Schiattarella da fuori, blocca Facchin. Il portiere poi chiude lo specchio a Benedyczak.

4’ - Botta di Sohm, palla in agolo.

1’ - Inizia la ripresa. Subito un fallo al limite di Balogh (ammonito)... Tira La Gumina, blocca a terra Buffon.

CRONACA SECONDO TEMPO

47’ - Finisce il primo tempo. Partita equilibrata, ma il Como ha chiuso in attacco, fallendo un calcio di rigore con Gliozzi: parata di Buffon. Per l’esperto portiere è il terzo rigore parato questa stagione dopo quelli contro Cittadella e Cremonese.

45’ - Due minuti di recupero prima dell’intervallo.

44’ - Ancora Como! La Gumina in area per Bellemo, la conclusione del capitano è ribattuta da un difensore. Meglio il Como da metà del primo tempo in poi.

41’ - E’ il primo rigore sbagliato quest’anno dal Como, peccato.

39’ - NOOOOOOOOOO! Buffon intuisce la direzione e blocca a terra, sulla sua sinistra, il penalty calciato rasoterra da Gliozzi.

38’ - Rigore per il Como!!! Intervento da dietro di Juric su Gliozzi. Rigore netto.

36’ - Parigini efficace anche sinistra: conquista il secondo corner per il Como. Buffon respinge, poi Vignali tenta la rovesciata e Buffon para a terra.

34’ - Balogh chiude su Ioannou a sinistra, ne poteva nascere un cross pericoloso.

30’ - Da alcuni minuti il Parma non riesce più a scendere. Fallo su Iovine. Punizione da destra... la difesa allontana.

26’ - Como in attacco, Ioannou da sinistra serve un pallone che Gliozzi non riesce a giocare, La Gumina tenta la conclusione, respinta dalla difesa. Timide proteste per un presunto tocco di mano, si prosegue.

25’ - Bella palla da destra di Vignali, Danilo respinge in fallo laterale anticipando Gliozzi.

24’ - Ci prova Parigini: salta Balogh, entra in area, ma il suo tiro è debole e viene respinto dalla difesa.

23’ - Chajia non ce la fa, al suo posto Iovine, con Parigini che si sposta a sinistra. Probabile problema a un ginocchio.

21’ - Chajia da terra chiede a gran voce il cambio. Il giocatore esce in barella, da vedere la contromossa di Gattuso.

20’ - Cartellino giallo anche per Cobbaut, fallo su La Gumina che l’aveva saltato in velocità... dalla punizione nasce il primo corner per il Como.

17’ - Rapidi capovolgimenti di fronte: Balogh chiude su La Gumina, ripartenza Parma velocissima con Tutino che in diagonale da destra sfiora il palo dopo aver battuto Solini in velocità.

16’ - Esce bene il Como: palla a sinistra per Ioannou che tenta il cross. Buffon allontana con i pugni.

15’ - Il Como fatica a trovare sbocchi. Grande pressing del Parma sui portatori di palla, anche con gli attaccanti.

13’ - Ammonito Parigini, fallo a centrocampo.

11’ - Chance Parma! Tutino serve Benedyczak: l’attaccante si fa chiudere lo specchio da Facchin, palla in corner.

10’ - Arrigoni conquista palla di prepotenza, avanza e tenta un cross da destra: palla fuori.

7’ - Facchin pasticcia su una palla facile, corner per il Parma.

4’ - Subito un episodio contestato in area ospite! Palla di Ioannou in area, contatto (lieve) Cobbaut-Gliozzi, l’arbitro lascia correre.

1’ - Partiti! Parma a quattro giocatori in difesa, Vazquez dietro le punte. Gattuso conferma il suo colito 4-4-2.

CRONACA PRIMO TEMPO

Squadre in campo! Foto di tiro, scambio gagliardetti... è tutto pronto!

Cori e fumogeni in curva, il clima si surriscalda (anche se si gela).

Da vedere invece come si schiera il nuovo Parma di Iachini: sembra scontato però il ritorno di Vazquez alle spalle di Tutino e Benedyczak.

Gattuso lancia dall’inizio Parigini e Chajia. In porta Facchin, davanti Gliozzi-La Gumina. Senza Cagnano, torna titolare Ioannou.

Como-Parma, ci siamo! Si riempie lo stadio: alle 20.30 inizia una delle sfide più attese.

COMO - E’ il grande giorno di Como-Parma: stasera alle 20.30, in uno stadio esaurito (per quanto permesso, al 75%) con 3.750 spettatori, va in scena una delle sfide più attese del campionato. Un po’ per la presenza nel Parma di Gigi Buffon, un po’ perché questo Como piace sempre di più. Anche nelle sconfitte, come successo a Monza una settimana fa, quando ha dato anche l’impressione di riuscire a vincere una partita nata male. Senza Gori e Cerri, Gattuso rilancia Facchin e Gliozzi, possibile anche la partenza con Parigini e Chajia esterni di centrocampo. Il Parma ha cambiato mister: martedì sera ha firmato Iachini, specialista in promozioni. Arbitra Massa di Imperia, cronaca web di Como-Parma su www.laprovinciadicomo.it.

SERIE B, 14ª GIORNATA

Risultati - Venerdì 26/11: Crotone-Vicenza 0-1, Lecce-Ternana 3-3. Sabato 27/11: Alessandria-Cremonese 1-0, Ascoli-Monza 1-1, Benevento-Reggina 4-0, Cosenza-Spal 0-1, Frosinone-Pordenone 2-2, Brescia-Pisa 0-1, Perugia-Cittadella 1-1. Domenica 28/11: Como-Parma 1-1.

Classifica: Pisa 28; Brescia 27; Lecce 25; Frosinone 23; Benevento, Monza, Cremonese, Ascoli e Reggina 22; Perugia e Cittadella 21; Como 20; Ternana 19; Parma 18; Spal 17; Cosenza 15; Alessandria 14; Crotone 8; Vicenza 7; Pordenone 4.

Prossimo turno - Lunedì 29/11: Ternana-Crotone ore 20.30. Martedì 30/11: Cremonese-Frosinone, Pisa-Perugia ore 18, Monza-Cosenza, Pordenone-Alessandria, Reggina-Ascoli, Spal-Lecce, Vicenza-Benevento ore 20.30. Mercoledì 1/12: Parma-Brescia ore 18, Cittadella-Como ore 20.30.

di LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA