Como e la B, la “X” non c’è più Fuori il Chievo e dentro il Cosenza
Il Como si sta preparando al campionato di B (Foto by Cusa)

Como e la B, la “X” non c’è più
Fuori il Chievo e dentro il Cosenza

Cambia la geografia del campionato, anche se incombe un altro ricorso

Il Chievo è escluso dalla serie B, sarà il Cosenza a disputare il campionato, a meno di clamorosi colpi di scena del Tar, a cui la squadra di Verona farà ricorso.

È arrivata nelle ultime ore la decisione del Collegio di garanzia del Coni, con la bocciatura della richiesta presentata dal Chievo, che vede così finire la sua favola. Tutto per via della rateizzazione in dodici mensilità dei contributi di ottobre e novembre 2020 dei dipendenti (giocatori inclusi) con ricorso alla norma governativa anti-Covid, riconosciuta dall’Inps, ma non prevista dalla Covisoc, che prevede invece il saldo in quattro rate e non in 12.

Niente da fare, dunque, per le speranze di giocatori e tifosi. I gialloblù, dunque, verranno sostituiti dal Cosenza nella griglia di composizione del torneo e la “X” con la quale si era andati a compilare il nuovo calendario cadetto verrà occupata dalla società calabrese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA