Como #iorestoacasa  Le foto dei giocatori
de nuzzo (Foto by La Provincia)

Como #iorestoacasa

Le foto dei giocatori

Sul giornale di oggi le immagini degli azzurri a casa, tra passaetmpi e un pizzico di ironia. Come quella di De Nuzzo da “Tre uomini e una gamba”

L’attesa è lunga per tutti. Anche per i giocatori del Como. Giovani e forti, abbastanza per edulcorare la preoccupazione e il disagio attraverso una posa spiritosa o un sorriso beneaugurante. Siamo entrati virtualmente nelle case di alcuni giocatori azzurri, per vedere come se la cavano nei tempi morti della giornata. Attraverso immagini che ci hanno mandato loro stessi e che vogliono essere anche un cenno di saluto per i tifosi, relegati a casa come loro.

Pollici alzati, cartelli con le frasi che fanno il giro d’Italia, sorrisi magari un po’ forzati ma che cercano di essere tranquillizzanti. L’atleta è, per definizione, la figura della forza, della gioventù e della ribellione ai guai di salute. In fondo, chi se non loro è giusto che mandi questi messaggio?

Dicevamo dei pollici alzati. Come quello di mister Marco Banchini e cartello di ordinanza: lui è il capo branco e il suo è un gesto dal significato particolare. Come la postura di Silvano Raggio Garibaldi, a braccia conserte, da capitano vero, in posizione di sfida di fronte alle avversità.

Ma c’è chi ci ha messo della fantasia. Come De Nuzzo che ha replicato con Celeghin “Tre uomini e una gamba”.Scoprite le foto di tutti i giocatori oggi su La Provincia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA