Como, non solo il Challenger Atp Due grandi novità a Villa Olmo
Saranno stagioni di tornei sui campi di Villa Olmo al Tennis Como (Foto by Butti)

Como, non solo il Challenger Atp
Due grandi novità a Villa Olmo

Sarà una stagione da urlo sui campi in terra rossa: spazio a Junior e Senior

Tre i grandi eventi del calendario 2019 del Tennis Como sui campi in terra rossa di Villa Olmo. Ad aprire le danze, quando la stagione estiva sarà ormai alle porte, sarà lo Junior Next Gen Italia. Per il secondo anno consecutivo la Federtennis ha infatti scelto il Tennis Como come sede di una delle cinque tappe del principale torneo giovanile della Penisola.

Saranno più di 500 i baby tennisti delle categorie Under 10, 12, 14 e 16 che giungeranno a Villa Olmo per il prestigioso torneo che sarà osservato dai tecnici federali. L’inizio è fissato per il 1 giugno, mentre le finali sono in calendario il 9 giugno.

Dall’1 al 7 luglio, per la prima volta, il Tennis Como organizzerà anche un torneo internazionale dedicato ai Senior (ovvero alle categorie Over 35, 40, 45, 50, 55, 60, 65, 70, 75 maschili e femminili) che potrà contare su uno sponsor prestigioso: l’evento sarà infatti denominato “Hilton Lake Como Championship” e in riva al Lago arriveranno i giocatori che fanno parte delle classifiche mondiali Veterani del circuito Itf Seniors.

La chiusura, come tradizione vuole, sarà tra agosto e settembre (dal 26 agosto, data di inizio, all’1 settembre, data della finale) con il Challenger Atp “Città di Como” giunto all’edizione numero 14. Per la prima volta cambierà la formula per volontà dell’Atp che dal 2019 ha “stravolto” i tornei.

Il “Città di Como” comincerà di lunedì (non più di sabato, in virtù delle nuove disposizioni) e durerà una settimana e non nove giorni. Ci saranno un mini tabellone di qualificazione da 4 giocatori e un tabellone principale da ben 48 tennisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA