Como Nuoto al debutto  In casa, ma a Milano
PAGANI COMONUOTO (Foto by Fabrizio Cusa)

Como Nuoto al debutto

In casa, ma a Milano

Piscina di Muggiò chiusa, e allora, come direbbe De Sfroos, giò, tutti a Milano, per assistere alla “prima” del gruppo della Como Nuoto. Sarà un concerto in tono minore, esordire con un turno casalingo ma comunque in trasferta nel campionato di serie A2 di pallanuoto che va ad iniziare è un’opportunità difficilmente sfruttabile dalla tifoseria comasca. Si gioca alle 18, la compagine cittadina ospita alla piscina Saini di Milano la neopromossa formazione del Brescia Waterpolo.

Gli avversari non hanno cambiato di una virgola il proprio organico, la curiosità è proprio quella di capire quanto quella squadra possa rivaleggiare in un torneo superiore. Intanto, restiamo tutti concentrati sulla Como Nuoto, che non può, non deve “steccare” la prima partita.

Delle 12 squadre che compongono il girone Nord della serie A2, i lariani ambiscono a occupare la famigerata colonna di sinistra della classifica, quella dei migliori. Dell’ottavo posto del 2018 restano tanti bei ricordi e qualche passaggio a vuoto, ora la squadra può dirsi cresciuta sia quanto a maturazione che nell’organico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA