Como Nuoto, derby col Brescia

Como Nuoto, derby col Brescia

A Muggiò alle ore 19.30 in un “Derby-day”: infatti, quattro delle sei sfide in calendario si svolgeranno tra squadre corregionali

Correva il giorno otto del mese di novembre: allora, quasi un mese fa, si giocò l’ultima partita della Como Nuoto. A Muggiò, i lariani furono sconfitti dalla Canottieri Napoli (6-8) ed attendevano di rifarsi immediatamente a Savona, in un match non facile ma comunque alla portata degli uomini di Stritof. Quell’incontro, però, non si giocò: il maltempo ci mise lo zampino ed impedì che si disputassero le partite previste in tutta la Liguria, compresa quella tra Bogliasco e Posillipo. In attesa del recupero, spostato addirittura al prossimo 28 gennaio, godiamoci il derby lombardo tra la Como Nuoto e l’AN Brescia, che si giocherà all’Olimpica con inizio alle ore 19.30. Potremmo chiamare il turno di domani “Derby-day”: infatti, quattro delle sei sfide in calendario si svolgeranno tra squadre corregionali, uniche eccezioni gli scontri tra Florentia e Canottieri Napoli e quello tra Sport Management e Bogliasco. Allineati col “credo” di Stritof, non daremo per sconfitta la Como Nuoto già prima che la prima palla ala centro sia stata contesa, certo è che la corazzata bresciana dispone di mezzi tecnici, tattici ed atletici di altissimo livello, che certamente la porteranno a contendere in finale lo scudetto ai detentori del Recco. E’ un momento un po’ amaro, per Brescia: in Europa è freschissima la parziale battuta d’arresto patita contro l’Olympiakos, un nove pari subìto a meno di trenta secondi dal termine che lascia comunque la strada alla qualificazione dei lombardi. Tra quel match e lo scontro al vertice di campionato previsto dopodomani contro la Pro Recco, c’è Como Nuoto-Brescia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA