Como Nuoto festa salvezza  Pallanuoto Como test playout
LORENZO GARANCINI CHIUDE QUI LA CARRIERA (Foto by Fabrizio Cusa)

Como Nuoto festa salvezza

Pallanuoto Como test playout

La squadra di Venturelli in casa contro Arenzano, si aspetta tanta gente. La squadra di Zoni a Monza in attesa dell’avversario playout

Si chiude la regular season della pallanuoto. La Como Nuoto gioca l’ultima partita di campionato a Muggiò contro l’Arenzano, ultimo impegno della formazione lariana nel campionato di serie A2 con la salvezza già in tasca. Alle ore 17.30, quindi, i tifosi comaschi sono chiamati a riempire gli spalti dell’Olimpica, per tributare il saluto adeguato ad una formazione neo-promossa che con larghissimo anticipo ha ottenuto il lasciapassare nella stessa serie anche per il 2019. Nella partita dell’Olimpica assisteremo all’ultima prestazione del portiere biancoazzurro, Lorenzo Garancini. Il ventisettenne comasco, che ha attraversato tutte le fasi vissute dalla Como Nuoto nell’ultimo decennio, dalla serie B alla panchina in serie A1 e ritorno, titolare con coach Rota, ha comunicato alla società che questi trentadue minuti saranno gli ultimi della sua carriera. Un’offerta di lavoro assai interessante proveniente dall’estero ha convinto l’ingegner Garancini a trasferirsi già dai prossimi giorni.

La Pallanuoto Como chiude giocando l’ultima partita in trasferta: alle ore 18.15 Monza la ospiterà per contenderle tre punti non vitali per nessuna delle due protagoniste. I gialloblu, infatti, sono ormai condannati ad attendere l’esito delle partite di Busto e Locatelli, nel girone 1, per conoscere il nome dell’avversaria dei play-out del 9 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA