Como Nuoto, una trasferta continua  Oggi va a Torino per rialzare la testa
Una immagine della partita di sabato scorso tra Como Nuoto e Bogliasco

Como Nuoto, una trasferta continua

Oggi va a Torino per rialzare la testa

Dopo la prima partita (e la prima sconfitta) dei lariani sul neutro di Monza. La squadra di Zimonjic affronta i piemontesi, un’avversaria già battuta in precampionato.

Oggi i ragazzi allenati da Zimonjic si recheranno a Torino, dove presso la piscina Monumentale si disputerà lo scontro di serie A2 tra due delle squadre sconfitte nel primo turno: Torino 81 e Como Nuoto Recoaro.

La formazione del presidente Bulgheroni è alla ricerca di una prestazione che le dia fiducia per il futuro. In un torneo precampionato e poi in una seduta d’allenamento comune i biancoazzurri hanno avuto la meglio sugli atleti allenati da Simone Aversa e questo spinge ad un moderato ottimismo. A dare ancora maggior carica alla Torino 81, invece, c’è il desiderio di far dimenticare la sconfitta di misura patita nell’ultima giornata del torneo scorso (11-10), quando la Como Nuoto evitò in extremis i play-out per la retrocessione proprio grazie ad una vittoria insperata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA