Como tra festa e rabbia  «Certe partite vanno vinte»
briganti (Foto by Fabrizio Cusa)

Como tra festa e rabbia

«Certe partite vanno vinte»

Briganti: «C’è rabbia perché per più di un’ora non ci siamo espressi sui livelli giusti, nel modo in cui eravamo abituato a giocare e non va bene»

De Leidi dopo Como-Olbia: «Abbiamo dato un bel segnale. Per la qualità che abbiamo, certe partite forse andrebbero vinte, ma siamo stati bravi comunque a recuperare. Non possiamo essere soddisfatti fino in fondo, dobbiamo cercare di capire gli errori e non commetterli più».Briganti: «C’è rabbia perché per più di un’ora non ci siamo espressi sui livelli giusti, nel modo in cui eravamo abituato a giocare e non va bene. Sicuramente caratterialmente, nella prima parte della partita, potevamo fare di più: si può anche perdere una partita, a patto però che si sia dato tutto e questo atteggiamento, per sessanta-settanta minuti non c’è stato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA