Como, tre assenti  contro la Giana
CICCONI (Foto by Fabrizio Cusa)

Como, tre assenti

contro la Giana

Bertoncini, De Nuzzo e Magrini ancora fuori. Ma a Banchini non mancano le alternative

Domani a Gorgonzola mancheranno ancora i tre giocatori già assenti in queste ultime partite, Bertoncini, De Nuzzo e Magrini. Il reparto più completo in questo momento resta quello offensivo, dove praticamente tutti sono stati impiegati nelle gare con Lucchese e Pergolettese, a parte il giovane Walker. Anche in difesa c’è stata alternanza e possibilità di scelta, pur avendo dovuto arretrare un po’ l’altra sera un giocatore come Iovine, che difensore non è. A non essere stato impiegato per il momento è l’altro giocatore inglese, Foulds.

La partita di domani è in programma alle 17.30, fermi restando gli esiti dei tamponi, che le squadre effettuano a 48 ore dalla gara. L’alternativa resta lo slittamento alle 20.30, come già accaduto giovedì. Nella Giana c’erano stati ben sei casi di positività due settimane fa, tra cui anche Andrea Ardito, che è il vice di Albè, lo storico tecnico della squadra di Gorgonzola. Ma terminato il periodo di quarantena, hanno già ripreso tutti a lavorare regolarmente.

In questa prossima giornata, salvo problemi, tutte le partite del girone A si giocheranno di domenica. C’è intanto da registrare l’esonero dell’allenatore della Lucchese, sconfitta anche giovedì a Busto dalla Pro Patria e ultima in classifica con un punto soltanto. Ieri Francesco Monaco è stato sollevato dall’incarico, ancora da definire sino a ieri sera il nome dell’allenatore che ne prenderà il posto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA