Con le inglesi Magatti dice 33  Ma la sua Italia non è in salute
Braccata dalle inglesi, Maria Magatti cerca di difendere il possesso di palla azzurro

Con le inglesi Magatti dice 33

Ma la sua Italia non è in salute

Pesante ko della Nazionale nel match del Sei Nazioni. Le Red Roses sbancano Parma per 54-0.

Maria Magatti fa 33 presenze con la Nazionale di rugby, ma l’Italia nulla può contro l’Inghilterra.

Le Red Roses sbancano per 54-0 il Lanfranchi di Parma, dimostrando di meritare ampiamente il successo nel Sei Nazioni 2020 e il secondo Grande slam consecutivo.

Prosegue così la tradizione negativa per le azzurre che non hanno mai battuto le inglesi. L’Italdonne torna a giocare in casa, dopo oltre otto mesi, ma con le tribune vuote per la pandemia.

Magatti ritorna in azzurro, dopo l’assenza volontaria nella trasferta contro l’Irlanda, e parte titolare nel ruolo di ala.

Sul 40-0, nei minuti finali, Magatti cambia di ruolo e diventa primo centro con le azzurre a caccia della meta “della bandiera”. Arrivano invece altri due sigilli dell’Inghilterra che timbra il 54-0 definitivo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA