Corti in Usa: c’è la firma
Claudio Corti (Foto by Nicola Nenci)

Corti in Usa: c’è la firma

Il pilota comasco farà il campionato Superbike-Superstock americano con una Aprilia del team HSBK, team di Houston, basato inTexas

Claudio Corti ha firmato: farà il campionato Superbike-Superstock americano con una Aprilia del team HSBK, team di Houston, basato inTexas che sviluppa la nuova RSV4 RF. La squadra punta al titolo. Corti è stato preso per la sua grande esperienza: ha corso il campionato italiano, 125GP, Supersport, Superstock e Superbike, e vinto il titolo Superstock 600 del 2005 oltre ad aver corso in MotoGP. Claudio effettuerà il primo test il 3 marzo, su una pista da definire. Per lui si prospetta un trasferimento in America quasi in pianta stabile. Probabilmente abiterà a Houston. La prima gara sarà a inizio aprile ad Austin, in concomitanza con il mondale MotoGp.


© RIPRODUZIONE RISERVATA