Costa e le comasche in paradiso  Marson: «Un miracolo sportivo»
Le protagoniste targate Costamasnaga

Costa e le comasche in paradiso

Marson: «Un miracolo sportivo»

I complimenti del presidente della Pallacanestro Cantù alle ragazze masnaghesi che hanno trionfato alla “Next Gen Cup” a Pesaro.

Non c’è purtroppo Cantù, eliminata nei quarti di finale maschili. Ma c’è comunque un po’ di Como, tra il coach alessandrino Pier Rossi trapiantato a Vighizzolo, la canturina Camilla Allevi e la figinese Ilardia Bernardi, nel Costamasnaga che vince la prima edizione femminile della Next Gen Cup a Pesaro.

Il torneo Under 18 ha infatti aperto quest’anno anche alle ragazze e le masnaghesi liquidano in semifinale Venezia (82-65), trionfando nella finale con il Geas Sesto (83-62).

A complimentarsi per primo con le biancorosse è stato Davide Marson. «Sono più che felice, addirittura gasato per lo straordinario successo di Costamasnaga, società che sostengo da 20 anni - dice il presidente della Pallacanestro Cantù -. È una sorta di ennesimo miracolo sportivo, di una realtà piccola come la nostra e che come la nostra di Cantù è destinata a confermarsi un esempio per tutto il movimento. Complimenti a Bicio Ranieri, allo staff e a tutte le giocatrici per quanto di grande sono riuscite a fare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA