Dai Ballerini, provaci ancora Al Tricolore c’è anche Botta
Davide Ballerini (a sinistra) con il ct Davide Cassani

Dai Ballerini, provaci ancora
Al Tricolore c’è anche Botta

Uno tra i “pro” e l’altro negli Under 23: sarà una grande domenica

Davide Ballerini è pronto. La gamba, a dirlo è stata la vittoria ai Giochi Europei di domenica scorsa a Minsk, c’è e, nella prova tricolore in programma oggi in Alta Val di Taro, se la situazione lo consentirà proverà a dire la sua.

Il corridore canturino in forza all’Astana non si nasconde, pur non facendo proclami. «Non mi pongo obiettivi particolari, anche perché molto dipenderà da come si svilupperà la gara», racconta.

«Sto bene – continua Ballerini – e, di conseguenza, se dovesse esserci l’occasione proverò a sfruttarla. Tutto sta a capire se alla gara sarà impresso un ritmo duro fin dall’inizio, oppure se si correrà in modo più blando. Vediamo cosa succederà, insomma».

Se dunque Ballerini proverà a giocarsi le sue carte tra i professionisti, un altro corridore comasco, Davide Botta, correrà l’Italiano, ma tra gli Under 23. L’appuntamento è a Corsanico e l’atleta del Team Colpack sarà ai nastri di partenza determinato a non viverlo da comprimario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA