Della Fiori prolunga il contratto Starà con Cantù fino al 2023
Daniele Della Fiori (a sinistra) e Andrea Mauri (Foto by Butti)

Della Fiori prolunga il contratto
Starà con Cantù fino al 2023

La conferma del general manager arriva dall’ad Mauri: «Si occuperà della parte gestionale del budget della componente sportiva»

Non solo Covid in casa Pallacanestro Cantù. E per fortuna, perché vuol dire che la macchina gira e che si sta fortemente pensando alla squadra e a Cantù Next.

Con una serie di novità. La conferma arriva dall’amministratore delegato di entrambe le società, e cioè Andrea Mauri.

«Ce ne sono - ammette l’ad -, ma tutte perfettamente in sintonia con il lavoro avviato. Abbiamo aumentato le responsabilità sulla struttura. Per cui abbiamo prolungato il contratto di Daniele Della Fiori di altre stagioni, fino a giugno 2023. Farà il general manager vero, modello azienda, occupandosi della parte gestionale del budget della componente sportiva, assorbendo un po’ dei miei incarichi, dato che diventerò più funzionale a Cantù Next e per la quale bisognerà fare lo stesso processo di Pallacanestro Cantù: da un mese è operativa, creeremo una struttura».

Questa e le altre novità sul quotidiano La Provincia in edicola giovedì 29 ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA