Divorzio a sorpresa  Casartelli lascia Como
Mara Casartelli e il coach Diego Oldani

Divorzio a sorpresa

Casartelli lascia Como

Divorzio a sorpresa al Basket Como. Mara Casartelli ha lasciato la squadra di serie B dopo soltanto due mesi e cinque partite giocate.

«Per incompatibilità con l’allenatore Oldani – dice -. Sono già stata contattata da altre società di B e valuterò dove andare appena il Basket Como concede il trasferimento».

Ala-pivot 22enne di Lipomo, Casartelli era stata uno dei rinforzi più importanti: l’anno scorso aveva debuttato in A2 a Carugate con 25 presenze, 5.4 punti e 23 minuti di media. Scuola minibasket e giovanili alla Comense dove ha vinto lo scudetto Under 16, poi sette stagioni a Costa Masnaga fino alla B e alla A3. Tesserata Basket Como, può trasferirsi entro il 29 febbraio: oltre alle squadre dello stesso girone di serie B, potrebbe interessare a Costa in A3 nel caso venisse confermata la perdita di Schieppati (crociato). Al termine dell’andata il Basket Como è sesto con 2 vinte e 4 perse; vanno alla poule promozione le prime tre.

Non è l’unica novità: questa settimana ha lasciato anche Aurelio Viganò, storico dirigente del basket femminile della provincia, dopo tre anni di lavoro proficuo a Como.


© RIPRODUZIONE RISERVATA