Dmitry cede la maggioranza   (Ri)lasciandola a  se stesso
Dmitry Gerasimenko, 40 anni il prossimo 29 settembre, patron della Pallacanestro Cantù (Foto by foto d’archivio)

Dmitry cede la maggioranza

(Ri)lasciandola a se stesso

Il proprietario trasferirà le proprie quote (l’84%) della Pallacanestro Cantù alla Pianella Srl. Quest’ultima fa capo allo stesso Gerasimenko e si sta occupando della realizzazione del nuovo palasport.

Dmitry Gerasimenko cederà le proprie quote di proprietà - corrispondenti all’84% - della Pallacanestro Cantù alla Pianella Srl - designata dalla proprietà alla realizzazione del nuovo palasport di Cucciago - così da trasformarle in un gruppo unico.

Da aggiungere che la Pianella Srl - con Irina Gerasimenko quale amministratore unico - è detenuta al 100% da Red October Italia che sempre all’attuale patron del club cestistico deve essere ricondotta. E Red October Italia - presidente Irina Gerasimenko e amministratore delegato Andrea Mauri - era stata istituita al solo scopo di acquisire il “vecchio” Pianella

Il fine dell’operazione sarebbe quello di poter così avviare più celermente l’iter per ricondurre il prossimo palazzetto all’interno di Pallacanestro Cantù. Con Red October Italia che andrebbe a scomparire e Pianella Srl - allo stato ancora inattiva - a rappresentare il tutto.

E il 16% in possesso della minoranza? I soci decideranno se restare con le rispettive quote d’azioni anche nella Pianella Srl oppure se uscire, cedendole. Con quest’ultima soluzione quella che parrebbe essere maggiormente accreditata poiché preliminarmente tutti i soci avevano già dato l’assenso alla cessione. Il tutto, comunque, da sancire ufficialmente nel corso di un’assemblea che dovrebbe essere convocata dopo il 10 settembre.

Tra l’altro, per poter procedere alla fusione occorre che su un fronte e sull’altro vi sia totale corrispondenza tra la proprietà delle quote societarie e anche per questo motivo i soci di minoranza tenderanno a rimettere le proprie quote a meno che non intendano diventare proprietari di minoranza del costruendo palazzetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA