Dolfin, orgoglio Blm Briantea84 Vice campione europeo dei 100 rana
La gioia di Marco Dolfin (Blm Briantea84) (Foto by Foto Francesco A. Armillotta)

Dolfin, orgoglio Blm Briantea84
Vice campione europeo dei 100 rana

Straordinaria prestazione del medico della squadra canturina

Marco Dolfin d’argento ai Campionati europei di Dublino: con il tempo di 1’41”36 il portacolori della Blm Briantea84 e delle Fiamme Oro si laurea vice campione continentale nei 100 rana SB5.

Davanti a lui solo lo spagnolo Antoni Ponce Bertran, fin da subito irraggiungibile e volato sul podio con 1’29”85, terzo il portoghese Ivo Rocha, nei secondi 50 metri diretto avversario di Dolfin ma lasciato alle sue spalle grazie a uno strepitoso sprint per la seconda piazza.

Quella conquistata al National Aquatic Centre di Dublino, festeggiata in diretta su Rai Sport, è la seconda medaglia europea per il chirurgo della Nazionale italiana Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico): arriva due anni dopo il bronzo di Funchal 2016 che di fatto proiettò il più famoso ortopedico d’Italia nel gota dei grandi del nuoto e fu l’anticamera dell’avventura ai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro, dove il bronzo sfumò per soli 8 centesimi.

«Mi sono tolto un peso enorme - ha commentato Dolfin -, anche perché altrimenti non sarei più potuto entrare in casa. La tattica di mio figlio Mattia ha funzionato, mi aveva detto di nuotare nella corsia gialla per vincere e ha avuto ragione. Sono molto contento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA