Domani gli ottant’anni di Cantù Il programma delle celebrazioni
Pierluigi Marzorati e Carlo Recalcati, due simboli della Pallacanestro Cantù

Domani gli ottant’anni di Cantù
Il programma delle celebrazioni

Inaugurazione della “nuova” Piazza delle Stelle, consegna delle maglie alle “star”, presentazione della squadra e film celebrativo.

Domani sera si terranno le celebrazioni per gli 80 anni di vita della Pallacanestro Cantù.

Il cerimoniale prevede che alle 20.15 le 44 “stelle” salgano in Piazza delle Stelle, location completamente riqualificata (grazie all’intervento di Tradizione Canturina), posta - sopraelevata - tra via Carcano e corso Unità d’Italia.

L’inaugurazione rappresenterà il primo momento “forte” della serata.

Il campo verrà scoperto attorno alle 20.50, dopodiché sullo stesso saranno sistemate 250 sedie per ospiti e stelle, mentre il pubblico potrà assistere in piedi. Primi a salire sul palco insieme saranno i giocatori non stelle, dopodiché si spegneranno le luci della piazza e si accenderanno quelle del palco. Sarà quello il segnale che si potrà procedere con la consegna delle maglie alle stelle. Quest’ultime saranno chiamate una a una sul palco.

Esaurita la cerimonia di consegna, si procederà alla presentazione della squadra di serie A, con i giocatori chiamati per ordine di numero di maglia. A seguire, la presidente Irina Gerasimenko terrà un discorso, probabilmente esprimendosi in italiano.

Poco dopo le 22 verrà proiettato il film “Ottanta anni di Basket”, che raccoglie le testimonianze di tantissimi protagonisti della gloriosa storia della Pallacanestro Cantù e che prevede la partecipazione straordinaria del cantautore Davide Van De Sfroos. Un’ora la durata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA