Domenica il “Manu-Day” Ecco le attività collaterali
Manuchar Markoishvili

Domenica il “Manu-Day”
Ecco le attività collaterali

Manuchar Markoishvili assisterà a Cantù-Reggio Emilia ma già da sabato sarà in città a disposizione dei tifosi.

Domenica, ormai è storia nota, Manuchar Markoishvili farà ritorno in Brianza per riabbracciare ancora una volta la sua seconda casa: la Pallacanestro Cantù e i suoi tifosi. Dove? Naturalmente al PalaBancoDesio in occasione della sfida Acqua San Bernardo-Grissin Bon Reggio Emilia in programma alle 17.30.

Il giorno prima della gara con Reggio Emilia (peraltro l’ultima compagine in cui militò il talento georgiano prima di decidere, un paio di settimane fa, di ritirarsi dal basket giocato), la Pallacanestro Cantù organizzerà, in collaborazione con il “Basket Point”, un ritrovo con l’ex numero nove biancoblù che, per l’occasione, vestirà anche gli inediti quanto scherzosi panni di addetto alle vendite.

Sabato, infatti, dalle 18 alle 19, Markoishvili venderà i biglietti per la partita insieme allo staff dello store di via Dante 6, in centro a Cantù. I primi tre tifosi che si presenteranno al “Basket Point” per acquistare (almeno) un biglietto intero, verranno premiati con un gadget del negozio. Dal quarto al decimo tifoso, invece, ci sarà un gadget offerto da Pallacanestro Cantù.

A seguire, a partire dalle 19, Markoishvili sarà ospite del Bar La Permanente di piazza Garibaldi, presso il quale il giocatore sarà a disposizione dei tifosi per una sessione di foto e autografi.

Domenica, poco prima della palla a due al “PalaDesio” tra Cantù e Reggio Emilia, il campione georgiano sarà omaggiato con una targa celebrativa. Inoltre, durante l’intervallo del match, Markoishvili saluterà a metà campo tutti i tifosi presenti con un breve ma sicuramente intenso discorso, dopo aver ricevuto una maglia personalizzata che Pallacanestro Cantù gli farà consegnare da una delegazione di persone, tra cui un tifoso sorteggiato dai primi dieci presentatisi al Basket Point nella giornata precedente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA