È il grande lunedì del “Città di Como”
Ottaviano Martini, che a Villa Olmo ha già giocato

È il grande lunedì
del “Città di Como”

Dalle qualificazioni alle prime sfide del Challenger Atp di Villa Olmo. E poi stasera il concerto di Van De Sfroos

Ce n’è per tutti i gusti nel lunedì del Challenger Atp “Città di Como”. Si concluderanno le qualificazioni, si giocheranno i primi quattro match del tabellone principale, esordiranno le coppie di doppio e, alle 21, la serata sarà allietata dal concerto del cantautore comasco Davide Van De Sfroos. Difficile dunque annoiarsi.

Partiamo dal main draw che metterà in campo, dalle 10 della mattina sul centrale, l’azzurro (wild card) Gianluca Mager contro Nils Langer (Ger). A seguire Stefano Napolitano contro Taro Daniel (Jpn) mentre sul campo 1 giocheranno la giovane promessa svedese Elias Ymer e il tedesco Maximilian Marterer. L’ultimo match del giorno per il tabellone principale sarà quello tra il gigante francese Kenny De Schepper e l’indiano Ramkumar Ramanathan.

Ovviamente si chiuderanno anche le qualificazioni. Ieri a tal proposito hanno impressionato il fratellino di Ymer, 17 anni appena, che di nome fa Mikael, e l’argentino-statunitense Andrea Collarini. Quest’ultimo in due giorni ha lasciato agli avversari appena tre giochi.

Oggi il programma sul centrale si chiuderà un po’ prima del solito (ultimo match alle 13.30), per permettere poi l’allestimento del palco per il concerto di Davide Van De Sfroos che inizierà alle 21. Biglietti ancora disponibili a 20 euro.

RISULTATI DI IERI

Secondo turno quali: Jahn (Ger) b. Meis (Ger) 6-3 6-4; Vavassori (Ita) b. Galoppini (Ita) 6-4 7-5; Cachin (Arg) b. Sorgi (Bra) 6-2 6-2; Celebic (Mne) b. Caruso (Ita) wo; Ymer M. (Swe) De Paula (Bra) 7-5 6-1; Collarini (Arg) b. Eriksson (Swe) 6-0 6-2; Galan (Col) b. Sakamoto (Bra) 6-1 6-3; Petrovic (Srb) b. Bonadio (Ita) 6-2 6-0

ALBO D’ORO

2006 Simone Bolelli; 2007 Maximo Gonzalez; 2008 Diego Junqueira; 2009 Oleksandr Dolgopolov; 2010 Robin Haase; 2011 Pablo Carreno-Busta; 2012 Andreas Haider-Maurer; 2013 Pablo Carreno Busta; 2014 Viktor Troicki; 2015 Andrey Kuznetsov.


© RIPRODUZIONE RISERVATA