È un dominio Canturino:  Pollicini trova la strada giusta
L’incontenibile gioia di Lorenzo Pollicini all’arrivo

È un dominio Canturino:

Pollicini trova la strada giusta

A Gornate Olona una sorta di campionato sociale: cinque tra i primi dieci, con due sul podio.

Cinque atleti tra i primi dieci. Due addirittura, ai primi due gradini del podio, un dominio davvero incontrastato che, pensando ai tre in fuga ai 25 chilometri dall’arrivo e allo sviluppo d’una gara tutt’altro che facile da affrontare, ha incoronato il Club Ciclistico Canturino 1902 e i suoi corridori ad assoluti protagonisti di giornata.

A vincere, ieri mattina a Gornate Olona, è stato Lorenzo Pollicini, abile a staccarsi al momento giusto e a chiudere in solitaria l’edizione numero 44 del Trofeo Industria, commercio ed artigianato gornatese. Alle sue spalle, seppur staccato di 28”, è arrivato Andrea Montoli, con Vittorio Degiuli della Bustese Olonia pronto a infilarsi sul terzo gradino del podio ai danni dell’altro Canturino Lorenzo Roda, giunto a 1’42” dal battistrada.

A completare la giornata di grazia della compagine del direttore sportivo Andrea Arnaboldi ci hanno pensato Alessio Ferronato e Christian Bagatin, rispettivamente settimo e ottavo al traguardo con 3’30” di ritardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA