Ecco il Palasampietro pronto per la pallavolo
La rete di pallavolo montata al Palasampietro di Casnate

Ecco il Palasampietro
pronto per la pallavolo

Lavori effettuati dalla Libertas: Cantù e Albese ora strizzano l’occhiolino

Per una è una necessità. A meno di ulteriori ritardi nell’inizio dei lavori di recupero del suo palazzetto, la Pool Libertas, il prossimo anno, giocherà a Casnate per Bernate. Per l’altra, invece, è un’opportunità. Giocare al Palasampietro, per la Tecnoteam, potrebbe essere un ipotetico volano verso quell’obiettivo, l’aumento del pubblico alle sue gare interne, da sempre seguito, ma finora mai centrato.

Il primo a parlarne, al raduno della sua nuova squadra, è stato il patron della Libertas, Ambrogio Molteni. «Ci siamo impegnati a realizzare quanto necessario affinché il Palasampietro possa ospitare anche gare di pallavolo», ha detto.

Proprio in questi giorni, la società canturina ha provveduto a dotare il campo da gioco delle righe e delle predisposizioni necessarie alla posa della rete, presupposto indispensabile affinché la struttura possa prima o poi accogliere il volley.

«Una volta che saranno completati al Palasampietro anche i lavori di adeguamento strutturale previsti entro la fine dell’anno, in provincia di Como avremo un impianto da 1950 posti adatto anche alla pallavolo», spiega Molteni


© RIPRODUZIONE RISERVATA