Elms, Cairoli e i Roda secondi Ma mantengono il primato
La Porsche numero 88 dei due Roda e di Cairoli

Elms, Cairoli e i Roda secondi
Ma mantengono il primato

Un piazzamento che a Silverstone sta stretto ai tre comaschi su Porsche

Sta davvero stretto il secondo gradino del podio della classe LmGte al terzetto tutto comasco composto da Gianluca e Giorgio Roda e da Matteo Cairoli, nella quarta tappa della European Le Mans Series sulla pista inglese di Silverstone.

Secondo posto, comunque, che conserva la leadership della Porsche n°88 della squadra tedesca Proton Competition nella classifica team e il primo posto nel ranking piloti di Gianluca e Giorgio Roda, con 72 punti, davanti ai ferraristi Mc Dowall/Griffin e Molina, saliti con la vittoria a quota 63. Matteo Cairoli, avendo saltato la gara di Monza, con i 25 punti conquistati a Zeltweg lo scorso luglio e i 18 di Silverstone si porta a 62 punti, quindi terzo nella classifica piloti.

La gara è stata spettacolare, soprattutto nel finale, quando la Ferrari di Griffin-Molina-MacDowall, che ha dovuto scontare una penalità di 10” per track limits, è riuscita con lo spagnolo a imporre poco più di un decimo a Matteo Cairoli e passare per prima alla bandiera a scacchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA