Esordienti, Allievi e Juniores Albese ombelico del ciclismo
Il Giro della Provincia Allievi inizierà da Albese con Cassano (Foto by Cusa)

Esordienti, Allievi e Juniores
Albese ombelico del ciclismo

Una domenica stra intensa, dalla mattina presto al tardo pomeriggio

ALBESE CON CASSANO Tris di corse per il ciclismo giovanile su strada della provincia di Como che, nella giornata di domani, avrà in Albese con Cassano il suo cuore pulsante.

L’Energy Team, società impegnata negli Juniores, ha promosso infatti un intero giorno dedicato alla bicicletta che, oltre alla sua categoria, riguarderà anche gli Esordienti e gli Allievi.

La gara più importante, con inizio alle 14, sarà appunto il secondo Trofeo Beppino Dante che, al termine dei 131 chilometri in calendario, assegnerà il Campionato regionale Juniores. Il circuito, con arrivo e conclusione in via Roma ad Albese con Cassano, attraverserà i territori di Alzate Brianza, Orsenigo, Alzate Brianza, Alserio e Albavilla: l’arrivo sotto lo striscione del traguardo è previsto alle 17.30.

Il trofeo, come detto, è dedicato alla memoria di Dante: dato a Piove di Sacco, in provincia di Padova, all’inizio degli anni 60 il corridore vestì, tra le altre, le maglie di Ignis, Fides, Legnano e Molteni, con sette partecipazioni al Giro d’Italia, due Tour e sette Lombardia a rappresentare i punti più alti della carriera.

La mattinata si aprirà alle 9 con la prima edizione del Trofeo Fabio Casartelli per Esordienti. I 1° e 2° anno correranno fianco a fianco sull’anello disegnato tra Alzate Brianza, Orsenigo e Albavilla da percorrersi tre volte in tutto) in ricordo del campione olimpico di Barcellona 1992 scomparso al Tour del 1995: l’inizio è fissato alle 9, con avvio e chiusura attorno alle 10 sempre in via Roma dopo 34,2 chilometri di corsa.

Alle 10.30, infine, partirà il primo Trofeo Franco Bettoni alla memoria dell’ex presidente di FederCiclismo Como scomparso nel 2019. La corsa, dedicata alla categoria Allievi e valida come prima prova del Giro della Provincia, prenderà il via alle 10.30 per chiudersi un paio d’ore dopo.

Individuato tra Albese con Cassano, Alzate Brianza, Orsenigo e Albavilla, il circuito andrà ripetuto cinque volte per un totale di 72,5 chilometri di corsa. Oltre al Trofeo Bettoni, la gara assegnerà anche la maglia bianca e quella ciclamino simbolo rispettivamente del miglior corridore del Giro e del miglior 1° anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA