Eurosalita, Testoni il cannibale Non solo due successi nella 250
Il comasco Guido Testoni grande protagonista in Austria nell’Europeo di velocità in salita

Eurosalita, Testoni il cannibale
Non solo due successi nella 250

Il comasco in grande spolvero nella prima uscita in Austria. Fa sue entrambe le manche, poi “scende” nella 125 e conquista il bronzo.

Guido Testoni è il nuovo “principe” d’Austria. Il comasco, portacolori del moto club Cernobbio, vince entrambe le manche del campionato d’Europa di velocità in salita classe 250. Il pilota lariano dunque torna a dettar legge con la sua Honda nella quarto di litro, dove sembra essere il più serio pretendente al titolo continentale del 2019.

Una gara velocissima quella austriaca con medie decisamente molto alte: basti pensare che la classe 250 ha tenuto la media dei 154 km/h e questo la dice tutta sul tracciato di 4 mila metri dove oltre trecento piloti si sono ritrovati per la prima sfida europea. Ma non contento del doppio gradino più alto del podio, il driver lariano ha deciso di iscriversi anche nella 125. Evidentemente il “re” della montagna della due e mezzo ha faticato di più guidando la piccola 125. ma anche qui il risultato è arrivato con un bel terzo posto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA