F1, Cappellini un record  Podio tutto del suo team
CAPPELLINI CON I SUOI PILOTI (Foto by Gianfranco Casnati)

F1, Cappellini un record

Podio tutto del suo team

Il Team Abu Dhabi è stato il dominatore assoluto della competizione con Stark, Al Qemzi e Torrente

Guido Cappellini si conferma l’uomo dei record. Da pilota ha vinto dieci titoli mondiali di F1 inshore. Adesso da team manager ha costruito tre barche vincenti per altrettanti piloti, mandandoli tutti e tre sul podio. E’ successo nel passato weekend ad Evian, sul lago Lemano, per il Gran Premio di Francia, terza tappa del campionato del mondo 2018 di F1 inshore.Guido Cappellini si conferma l’uomo dei record. Da pilota ha vinto dieci titoli mondiali di F1 inshore. Adesso da team manager ha costruito tre barche vincenti per altrettanti piloti, mandandoli tutti e tre sul podio. E’ successo nel passato weekend ad Evian, sul lago Lemano, per il Gran Premio di Francia, terza tappa del campionato del mondo 2018 di F1 inshore. Il Team Abu Dhabi è stato il dominatore assoluto della competizione con la vittoria della new entry in squadra, lo svedese Erik Stark, già vincitore due settimane fa a Londra. Sul secondo gradino del podio è salito l’esperto e pluridecorato emiratino Thani Al-Qemzi e sul terzo il giovane americano a stelle e strisce Shaun Torrente. E con la vittoria della new entry in squadra, lo svedese Erik Stark, già vincitore due settimane fa a Londra. Sul secondo gradino del podio è salito l’esperto e pluridecorato emiratino Thani Al-Qemzi e sul terzo il giovane americano a stelle e strisce Shaun Torrente. E


© RIPRODUZIONE RISERVATA