Fantastico bis per Poletti Gran rimonta e oro che conta
La grazia della pattinatrice comasca, Francesca Poletti

Fantastico bis per Poletti
Gran rimonta e oro che conta

Straordinaria prova della comasca sul ghiaccio di Fanano. La migliore da quando è una Junior.

A Fanano, Francesca Poletti concede uno straordinario bis: cinque giorni dopo aver riposto in bacheca la medaglia d’oro conquistata alla Trento Cup, la comasca della Varese Ghiaccio ha conquistato un altro prestigioso trofeo sul ghiaccio di Fanano.

Il calendario di pattinaggio artistico su ghiaccio ha condotto gli atleti iscritti alla seconda prova nazionale Elite sul monte Cimone: Francesca ha offerto la miglior prestazione di questi ultimi due anni nella categoria Junior.

Un’ottima combinazione di triplo toeloop/doppio toeloop compensava qualche punto smarrito su un paio di trottole non eseguite secondo i canoni previsti: un programma corto (42,03 punti) che relegava dunque Francesca al quinto posto della classifica provvisoria, guidata dalla trentina Alice Orrù grazie a uno stratosferico bottino di 50,15 punti.

Un divario pesante che difficilmente la successiva prova del “free skating” sarebbe riuscita a colmare, almeno così sembravano voler confermare memorie precedenti.

Invece, l’eccezionale performance della comasca ha ribaltato il pronostico e le previsioni del pubblico: sia gli elementi tecnici, sia le componenti artistiche trovavano un significativo apprezzamento del pannello giudicante.

Lo score totale conteggiava 129,73 punti (nuovo record personale) mentre la Orrù si fermava a 122,04, validi per il terzo posto, con bergamasca Serena Joy Roblin seconda con 122.28 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA